VIVALDIANA ph Martine Pinnel (5)

Al Celebrazioni con Teresa Mannino, Neri Marcorè e la danza di Daniel Ezralow

Dal 7 al 9 febbraio Ale & Franz porteranno in scena Romeo e Giulietta. Nati sotto contraria stella, la storia di sette vecchi comici girovaghi che si presentano al pubblico per interpretare la dolorosa storia di Giulietta e del suo Romeo. Il 12 febbraio a tornare in scena Angelo Duro con il suo nuovo Da vivo; la comicità dissacrante del one man show da quasi due milioni di follower si preannuncia particolarmente esilarante. Un acclamato ritorno è quello di Teresa Mannino che dal 14 al 16 febbraio porterà in scena Sento la terra girare, una brillante pièce che racconta con ironia l’emergenza ambientale. Dal 21 al 23 febbraio sul palco Neri Marcorè e Ugo Dighero saranno i protagonisti di Tango del calcio di rigore. Lo spettacolo prende il via dalla finale dei Mondiali del 1978 di Buenos Aires, l’Argentina deve vincere a tutti i costi contro l’Olanda affinché il mondo si dimentichi delle Madri di Plaza de Mayo. Durante i campionati succede di tutto: morte, tortura, desaparecidos, doping, corruzione. Un bambino di allora, interpretato da Neri Marcorè, cercherà di ricostruire il suo passato di appassionato di calcio, accompagnato in scena dai brani di Mercedes Sosa e Astor Piazzolla, arrangiati da Paolo Silvestri.

Dal 28 febbraio al 1° marzo uno sfavillante “varietà”, firmato Lillo e GregGagmen. I fantastici sketch. Lo show ripropone i cavalli di battaglia teatrali, televisivi e radiofonici della famosa coppia comica. Sul palco Lillo, Greg ed il loro carisma per una rivisitazione personale, e molto attuale, della più classica tradizione di sketch.

Il 4 marzo si passerà alla comicità di Uccio De Santis con Vi racconto il Mudù e il 6 e il 7 marzo Alessandro Fullin, insieme agli attori della compagnia NuoveForme, porterà in scena Suore nella tempesta, una pièce ambientata nella Torino del 1944 invasa dalle truppe naziste. Nel convento di via Monginevro un gruppo di suore, le Sorelle di Santa Tecla, tenteranno di attraversare incolumi la tempesta della storia. Il 13 e 14 marzo il duo Gigi e Ross debutterà a teatro con la commedia Andy e Normanfiaba moderna del commediografo newyorkese Neil Simon, messa in scena con grande successo a Broadway nel 1966. La vicenda ruota attorno a due scapoli che dividono lo stesso appartamento. Ad alterare il già precario equilibrio tra i due ci penserà Sophie, attraente ragazza americana trasferitasi da poco nell’abitazione accanto.

Appuntamento con la danza: in scena Vivaldiana e Open

È tempo di danza al Teatro Celebrazioni che vi dà appuntamento con due imperdibili titoli. Il primo, Vivaldiana, della compagnia Spellbound Contemporary Ballet, in scena il 27 febbraio, sonda con la danza l’universo di un genio della musica, Antonio Vivaldi. Dopo Rossini Ouvertures, infatti, il coreografo Mauro Astolfi si approccia a quest’altro nostro genio della musica. Il secondo spettacolo in programma il 21 marzo è Open di Daniel Ezralow, apprezzato coreografo e danzatore americano che realizzerà le coreografie di Sanremo 2020. Sul palco uno spettacolare inno alla libertà creativa.

Maggiori info: www.teatrocelebrazioni.it

Area Download